giovedì 19 settembre 2013

Galimard: i profumi della Provenza

Salve a tutte mie care!!
Oggi voglio portarvi nei campi di lavanda provenzale...che ondeggia col vento e il suo dolce fruscio calma e rilassa così come il suo colore azzurro-viola....ma non è l'unica protagonista... a Grasse, nel cuore della Provenza, vengono coltivati e raccolti moltissimi altri tipi di fiori bianchi e rose...immergetevi e assaporate profondamente tutti i meravigliosi odori che questa terra offre...

Due estati fa io e il mio fidanzato siamo partiti alla volta della Provenza..."la vacanza dei sensi"...un lungo e meraviglioso viaggio in macchina alla scoperta dei segreti del profumo...siamo rimasti incantati dai paesaggi che questa regione ospita...è stato un viaggio bellissimo di cui conservo mille ricordi...
Condivido con voi la foto simbolo della vacanza...se chiudo gli occhi mi sembra ancora di respirare il profumo di lavanda...




Non potevamo non fermarci a Grasse...la città del profumo...città sede delle più importanti distillerie di essenze di tutta la Francia....molte case di moda si affidano a queste distillerie e ai loro NASI per produrre i propri profumi...

In questo post voglio parlarvi in particolar modo di Galimard, azienda più defilata e meno "chiassosa" di Fragonard, non si trova infatti nel centro cittadino ma appena fuori, ma che a mio avviso dona ai suoi profumi una qualità ed una raffinatezza eccellenti...

Jean de Galimard, Signore di Seranon, visse a Grasse dove creò nel 1747, la Profumeria Galimard.
Fondatore della Corporazione dei Guantai-Profumieri, procurava alla Corte del Re Luigi "il beneamato" gli oli d'oliva, unguenti e profumi, dei quali era l'inventore delle prime formule.
266 anni più tardi la profumeria Galimard mantiene sempre la tradizione del suo illustre fondatore, perpetuando le tecniche tradizionali di produzione che hanno contribuito a rendere famosi i suoi prodotti.
Profumieri-Creatori di profumi nella più pura tradizione francese, Galimard è sempre rimasta una ditta a conduzione familiare ed è riuscita, grazie all'eccellenza del suo artigianato, a creare una fonte di creatività contemporanea.
Come nel suo passato, Galimard raccoglie nel cuore della fioritura di Grasse, il gelsomino, la rosa, la lavanda, il fiore d'arancio, la tuberosa e riunisce i loro più ricchi sentori con i metodi tradizionali che, solo loro, possono garantire una incomparabile delicatezza delle sue essenze.
Componenti calde, scie sensuali, sublimi accordi, note frizzanti, cuori calorosi...i punti culminanti delle loro creazioni sono l'autenticità e l'incanto dei sensi.

Tra le varie indecisioni e le mille prove sulle mouillettes...avevo ridotto la scelta tra due fragranze:
 Journal Intime   e    A Demi-Mot.....anche se è stata dura quest'ultimo ha vinto la sfida benchè conservi tra le sue note la TUBEROSA...
Devo confidarvi che la tuberosa è una delle note che proprio non sopporto in un profumo, e proprio per questo motivo lo riconosco all'istante....probabilmente lo associo a qualche spiacevole ricordo infantile, mah....però in questo profumo gli accordi sono così armoniosi che la tuberosa è sì subito riconoscibile ma diversamente dal solito non mi provoca "imbarazzo olfattivo" chiamiamolo così    :)))...

Il suo nome A Demi-Mot significa "a bassa voce"....forse questo nome è proprio dovuto alla tuberosa che si fa spazio a bassa voce e in punta di piedi in questo profumo e non risulta sgradevole, ma anzi si lega al bouquet fiorito delle note di testa: ghirlande di rose, fiori d'arancio e mimosa
Note di cuore: ylang-ylang e tuberosa
Note di fondo: ambra, vaniglia e muschio
E' un profumo fiorito, molto persistente e che resiste tutta la giornata...molto raffinato e dedicato ad una donna matura che ha grande cura nei dettagli...
Vi mostro la foto del mio flacone...lo uso con parsimonia e mi è durato quasi due anni...e in questi due anni la fragranza non si è alternata ed è persistente come appena aperto...devo riconoscere che la qualità delle materie prime è davvero elevata....





Voglio raccontarvi anche di  Journal Intime....di cui ho un ricordo molto nitido...è un profumo più fresco e fruttato che colpisce per il suo forte connubio nelle note di testa tra pompelmo e ribes nero per poi addolcirsi con un bouquet di fori bianchi.
Piramide olfattiva:
Note di testa: pompelmo, rosa e ribes nero
Note di cuore: iris e mughetto
Note di fondo: more, muschio e sandalo
Purtroppo in Italia questi profumi sono reperibili solo online sul sito Galimard ...ma la cosa positiva è che il prezzo è lo stesso che potete trovare nel loro shop interno, bisogna solo aggiungere le spese di spedizione...trovo che per un profumo di questa qualità siano cifre più che abbordabili, anche perchè le materie prime e i Nasi creatori sono gli stessi dei profumi più lussuosi...


Voi siete mai passati per Grasse ad annusare queste meravigliose fragranze?
Fatemi sapere in un commento cosa ne pensate!!

un bacione a tutti
Francesca


16 commenti:

Twinkle Nature ha detto...

Ciao :) nuova follower! ti ho conosciuto grazie a kreattiva! complimenti per il blog :)))

Dyl ha detto...

Come mi piacerebbe visitare quei magnifici luoghi** prima o poi parto! Un bacione <3

misscarrie79 ha detto...

Mi hai fatto sentire quei meravigliosi profumi!
Nuovo giveaway sul mio blog:
http://misscarrie79.blogspot.it/2013/09/new-giveaway-welcome-autumn.html

gabusiek ha detto...

Molto belli profumi :)



I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

Claudia Bonera ha detto...

Che sogno! Desidero da tanto andarci, ma per mille motivi, il principale che odio guidare, non l'ho mai fatto. A presto, Claudia
http://lacucinadistagione.blogspot.it/

Francesca ha detto...

@Twinkle Nature
Grazie mille per esserti unita a noi!!un bacione

Francesca ha detto...

@Dyl
Ciao Dyl!!devi assolutamente partire...ti consiglio il mese di luglio perchè c'è proprio la piena fioritura della lavanda!!!un bacio

Francesca ha detto...

@misscarrie79
Ne sono molto felice perchè sono favolosi!
grazie cara passo subito da te!

Francesca ha detto...

@gabusiek
Thank you very much my dear!!kiss

Francesca ha detto...

@Claudia Bonera
ciao Claudia!!ti consiglio di spezzettare il viaggio in più tappe così non è una tirata unica...noi abbiamo fatto così!!un bacio

Maria dolores Lopez godoy ha detto...

Wow il tuo blog é molto bello, vengo da Kreattiva. Se ti va passa da me e possiamo essere in contatto.

http://redecoratelg.blogspot.com.es/

ChristelPaola ha detto...

Thanks for following me! following you back :)

christelpaola.blogspot.com

Francesca ha detto...

@Maria dolores Lopez godoy
Grazie mille cara!!!passo volentieri!un bacione

Francesca ha detto...

@ChristelPaola
Thanks!!

Maria dolores Lopez godoy ha detto...

Ciao bella, ora sono la tua nuova follower, ci vediamo presto. Besitos.

http://redecoratelg.blogspot.com.es/

Francesca ha detto...

@Maria dolores Lopez godoy
ciao cara!!grazie mille...un bacio

Posta un commento

Template by:

Free Blog Templates